Juve, i 23 di Allegri per la Coppa Italia: dentro quattro baby e torna Danilo

Juve, i 23 di Allegri per la Coppa Italia: dentro quattro baby e torna Danilo

Sarà una JUVENTUS giovane, anzi giovanissima, quella che affronterà la Sampdoria nell’ottavo di finale di COPPA ITALIA. All’”Allianz Stadium” Max Allegri potrebbe infatti affidarsi a diversi talenti dell’UNDER 23 allenata da LAMBERTO ZAULI e che milita nel girone A della Serie C con la dichiarata ambizione di centrare quantomeno la qualificazione per i playoff.

COPPA ITALIA, I CONVOCATI DI ALLEGRI PER LA SAMPDORIA

Nella tarda mattinata di martedì l’allenatore livornese ha diffuso la lista dei 23 CONVOCATI per la partita che, se vinta, permetterà alla Juventus, campione in carica di Coppa Italia, di accedere ai quarti di finale. E tra i giocatori che affronteranno la formazione blucerchiata, allenata dal tecnico della Primavera Felice Tufano in attesa dell’insediamento di Marco Giampaolo, ci sono ben quattro elementi dell’Under 23.

L’elenco dei convocati di Allegri: Portieri: Perin, Pinsoglio, Szczesny Difensori: De Sciglio, Chiellini, Cuadrado, Alex Sandro, Pellegrini, Rugani, De Winter Centrocampisti: Arthur, McKennie, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusewski, Miretti Attaccanti: Morata, Dybala, Kaio Jorge, Aké, Soulé [Coppa Italia, in campo Lazio e Juve. “Mi dispiace per l’errore di Serra”] Guarda il video Coppa Italia, in campo Lazio e Juve. “Mi dispiace per l’errore di Serra”

DA DE WINTER A MIRETTI: LA MEGLIO GIOVENTÙ BIANCONERA

Oltre a Koni De Winter, il difensore belga classe 2002 che dovrebbe giocare da titolare al centro del reparto insieme a Daniele Rugani, nella lista figurano quindi anche il centrocampista FABIO MIRETTI e gli attaccanti MARLEY AKÉ e MATIAS SOULÈ. Non è escluso che oltre a De Winter anche gli altri tre giovani talenti bianconeri possano trovare spazio a gara in corso. Miretti, in particolare, che ha già debuttato in Champions contro il Malmoe, potrebbe portare qualità alla manovra, essendo un classico centrocampista offensivo dotato di fantasia ed imprevedibilità. [Dybala, gol e rabbia: niente esultanza e ‘occhiataccia’ ai dirigenti della Juve] Guarda la gallery Dybala, gol e rabbia: niente esultanza e ‘occhiataccia’ ai dirigenti della Juve

MATIAS SOULÉ, DALL’UNDER 23 ALL’ARGENTINA

Quanto ai due attaccanti, Aké è un ESTERNO OFFENSIVO francese di cittadinanza ivoriano, tecnico e veloce, anche se non particolarmente prestante dal punto di vista fisico e adattabile anche come terzino. Soulé, invece, attaccante esterno classe 2003, è già salito agli onori delle cronache sportive lo scorso novembre per la convocazione ricevuta dalla nazionale maggiore dell’ARGENTINA, pur non avendo ancora debuttato con la prima squadra della Juventus, esordio avvenuto poi contro la Salernitana. 

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2022/01/18-88978083/juve_i_23_di_allegri_per_la_coppa_italia_dentro_quattro_baby_e_torna_danilo/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: