Chiellini, la scaramanzia in conferenza non evita l'infortunio...

Chiellini, la scaramanzia in conferenza non evita l'infortunio...

OPORTO (PORTOGALLO) - Poco più di 48 ore fa, vigilia di PORTO-JUVENTUS: accanto ad Andrea Pirlo, nella consueta conferenza prepartita, in sala stampa si presentava GIORGIO CHIELLINI, reduce da una serie di prestazioni convincenti (contatto con Rrahmani a parte). Pungolato dai cronisti presenti, il capitano bianconero aveva dichiarato: ”Carriera allungata? Io penso al quotidiano e tocco anche ferro. Con un po’ di scaramanzia, vado giorno per giorno. Ogni volta che ho pensato un po’ più in là del mio naso - come si dice, anche se il mio naso è grande -, che ho pensato un po’ più a lungo termine, ho sempre sbagliato e mi son sempre fermato. Quindi, vivo il quotidiano con entusiasmo, provando come sempre a fare il mio massimo e piano piano si vedrà”. Il giorno dopo il brutto ko rimediato in Portogallo dalla Juve, le parole di Chiellini, uscito anzitempo dall’incontro per un problema muscolare, assumono ancor più valore, e strapperanno di certo un sorriso amaro a tecnico, dirigenti e tifosi bianconeri… [Chiellini k.o., la scaramanzia in conferenza non basta…] Guarda il video Chiellini k.o., la scaramanzia in conferenza non basta…

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2021/02/18-79239659/chiellini_la_scaramanzia_in_conferenza_non_evita_l_infortunio_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: