Roma-Juve: Allegri con il tridente Dybala–Morata–Chiesa

Roma-Juve: Allegri con il tridente Dybala–Morata–Chiesa

La JUVE a ROMA si gioca le sue chances di restare in scia alle prime quattro in classifica con un tridente pesante. Mancherà, invece, in difesa ALEX SANDRO ed è probabile che ci sia almeno un cambio a centrocampo rispetto all’ultima con il NAPOLI. Queste le indicazioni che sono scaturire dalla conferenza stampa della vigilia di MASSIMILIANO ALLEGRI, che ha confermato come alcuni giocatori abbiano finora tirato la carretta e abbiano dunque bisogno di un po’ di riposo. Andiamo a scoprire quali potrebbero essere dunque le scelte di formazione. [Barcellona, Xavi insiste per avere Morata] Guarda il video Barcellona, Xavi insiste per avere Morata

ROMA-JUVE, PROBABILE FORMAZIONE: IN DIFESA SPAZIO A DE SCIGLIO

Per ROMA-JUVE, in difesa ci sarà l’assenza sicura del brasiliano ALEX SANDRO. Come già si sapeva, non tornerà neanche BONUCCI. Al centro, dunque, la coppia titolare sarà ancora una volta DE LIGT – RUGANI. CHIELLINI è tornato a disposizione ma non è al meglio e dunque si accomoda in panchina. Al posto di ALEX SANDRO la maglia da titolare è di MATTINA DE SCIGLIO. Dall’altra parte confermatissimo CUADRADO.

ROMA-JUVE, PROBABILE FORMAZIONE: RABIOT DALL’INIZIO A CENTROCAMPO

Ci sarà almeno un cambio a centrocampo per ALLEGRI. Probabile che RABIOT parta dall’inizio con MCKENNIE (che ha giocato molto finora) inizialmente in panchina. Al fianco del francese giocheranno LOCATELLI e BENTANCUR, anche se come ha detto il tecnico l’assetto del centrocampo dipenderà da chi sarà schierato in attacco. È disponibile anche ARTHUR, ormai guarito dal covid e in panchina già contro il NAPOLI. Non si può escludere che proprio il sudamericano alla fine riveda il campo al posto di BENTANCUR. [Juve, Dybala prestigiatore. Morata concentrato per il Napoli] Guarda la gallery Juve, Dybala prestigiatore. Morata concentrato per il Napoli

ROMA-JUVE, PROBABILE FORMAZIONE: TRIDENTE PESANTE PER I TRE PUNTI

La JUVE VUOLE i tre punti all’Olimpico contro la ROMA di MOURINHO. Ecco allora che ALLEGRI sta meditando di riproporre DYBALA dall’inizio al fianco di MORATA e di CHIESA, che ha segnato contro i partenopei un gol che mancava dal 22 settembre. BERNARDESCHI dovrebbe dunque andare in panchina, utile eventualmente anche per un ruolo a centrocampo come mezzala. Panchina anche per KULUSEVSKI, che ormai si sta specializzando nell’entrare a 20 minuti dalla fine.

JUVENTUS 4-3-3: Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; Bentancur (Arthur), Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata, Chiesa. All.: Allegri.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2022/01/08-88646810/roma-juve_allegri_con_il_tridente_dybala_morata_chiesa/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: