Juve, buco in regia: Locatelli o Pjanic per Allegri

Juve, buco in regia: Locatelli o Pjanic per Allegri

C’è traffico nel centrocampo della JUVE. Così MAX ALLEGRI ha vestito i panni del vigile urbano e ha messo a punto le linee guida. Serve (almeno) un innesto di primo piano e Il nuovo tecnico ha già tracciato un identikit ben preciso, che ha i tratti caratteristici di Manuel LOCATELLI. È il centrocampista del Sassuolo il preferito, perché permetterebbe di riempire la casella vuota del regista, perché può contribuire a ringiovanire il gruppo, perché la sua duttilità gli permette di giocare sia in un centrocampo a due, come ha fatto con De Zerbi in neroverde, sia in una linea a tre, come avviene in Nazionale. La Juve vorrebbe fare in fretta ma proprio l’Europeo, che il ragazzo sta vivendo da titolare, costituisce un freno, perché IL SASSUOLO POTREBBE SFRUTTARE UN SUO GRANDE TORNEO PER SCATENARE UN’ASTA INTERNAZIONALE, visto che Manuel PIACE ANCHE A PSG E CITY (…)

REGISTA JUVE, L’ALTERNATIVA È PJANIC

(…) La Juve confida di arrivare al traguardo ma non tralascia le alternative. La principale è PJANIC, che non si è ambientato al Barcellona e ha chiesto al club catalano di poter essere ceduto in prestito biennale (non è possibile, per ragioni di bilancio una cessione definitiva), con l’obiettivo di tornare in bianconero. MIRE È UN FEDELISSIMO DI ALLEGRI e gli garantirebbe un surplus di qualità ed esperienza per riavviare un nuovo ciclo.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/euro-2020/calciomercato/2021/06/17-82740855/juve_buco_in_regia_locatelli_o_pjanic_per_allegri/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: