Juve, Dybala è scosso: ferito dalle critiche dopo la Lazio

Juve, Dybala è scosso: ferito dalle critiche dopo la Lazio

TORINO - Alla riconquista della JUVE. DYBALA è in missione e l’obiettivo è renderla non impossibile. Paulo ha una voglia matta di voltare pagina, di archiviare il periodo buio che dura ormai da ? ne luglio, con un susseguirsi di eventi e situazioni che gli hanno fatto perdere il sorriso. La Joya era uscito tutto sommato bene dall’emergenza CORONAVIRUS che l’aveva toccato da vicino la scorsa primavera (46 giorni a lottare contro il Covid; «i negazionisti - ha detto a Vanity Fair - hanno lo stesso valore intellettuale dei terrapiattisti») ed era risultato decisivo, insieme a RONALDO, nella vittoria del nono scudetto consecutivo. Tanto da vincere anche il titolo di migliore giocatore della SERIE A. Insieme al successo tricolore, però, è arrivato anche un infortunio muscolare, con successiva ricaduta nella notte del crollo con il LIONE. E da lì è iniziata la lunga rincorsa, che non è ancora arrivata al traguardo. In questi mesi c’è stata poca gioia per il Diez: il lento recupero, l’attesa per il ritorno in campo, gli acciacchi ? sici patiti durante il viaggio in Argentina a ottobre senza giocare un minuto con la SELECCION, l’esordio stagionale in CHAMPIONS in casa della Dinamo Kiev, tre gare da titolare senza brillare con Verona, Barcellona e Spezia (a parte un finale in crescendo con l’Hellas), il primo gol (e mezzo) a casa del Ferencvaros, la manciata di minuti con la LAZIO e la leggerezza da cui è nato il pari biancoceleste in extremis, l’infezione urinaria che lo ha costretto a rinunciare alla Nazionale.

FERITO

Ecco, partiamo proprio dagli ultimi episodi. DYBALA è rimasto scosso dal diluvio di critiche ricevute sui social dopo l’errore dell’OLIMPICO. Lui, che da sempre è nel cuore dei tifosi bianconeri, non si aspettava messaggi così pesanti, alcuni dei quali lo invitavano anche a cambiare aria. E’ rimasto ferito nell’animo, Paulo. Ma adesso ha un’idea fissa in mente: riconquistare i fans delusi. Alla sua maniera, tornando il vero 10, quello che sa fare la differenza. E’ una motivazione forte, profonda, che lo sta accompagnando durante questa sosta in cui appunto ha dovuto rinunciare al viaggio intercontinentale e alla chiamata dell’ARGENTINA per via della fastidiosa INFEZIONE. Paulo si sta curando, sta meglio e ieri ha ripreso ad allenarsi sul campo, seppure a parte. All’orizzonte c’è un obiettivo molto chiaro: essere pronto per il CAGLIARI e per il FERENCVAROS alla ripresa. […]

Scaloni: “Dybala? Momento difficile e Lautaro…”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2020/11/13-76198552/juve_dybala_e_scosso_ferito_dalle_critiche_dopo_la_lazio/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: