Juve, inchiesta plusvalenze: Arrivabene convocato in Procura

Juve, inchiesta plusvalenze: Arrivabene convocato in Procura

L’INCHIESTA SULLE PLUSVALENZE per un possibile falso in bilancio ha scosso il mondo Juve, che si è già difesa con un comunicato ufficiale mettendosi a disposizione della Procura. Intanto, il direttore generale Cherubini è stato già interrogato e oggi, lunedì, è toccato anche all’AD MAURIZIO ARRIVABENE, PRESENTATOSI IN PROCURA A TORINO dopo le 15 per essere ascoltato come testimone nell’ambito dei bilanci e delle operazioni finanziarie della società. Nel mirino della giustizia ci sono almeno 6 indagati, spiccano i nomi di Agnelli e Nedved. La Juve, comunque, da quando ha saputo di essere sotto inchiesta ha iniziato a mettere a punto un piano, una strategia da adottare per affrontare l’indagine. [Juve, plusvalenze sospette: spunta il nome di CR7] Guarda il video Juve, plusvalenze sospette: spunta il nome di CR7

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2021/11/29-87490247/juve_inchiesta_plusvalenze_arrivabene_convocato_in_procura/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: