Juve, Pirlo: “Atalanta top club, serve rispetto per il Porto“

Juve, Pirlo: “Atalanta top club, serve rispetto per il Porto“

TORINO - Domani, alle 18.30 all’Allianz Stadium, va in scena il big match di SERIE A tra JUVENTUS e ATALANTA. I bianconeri sono ALLA RICERCA DEL QUINTO SUCCESSO CONSECUTIVO tra campionato e Champions League contro un’avversaria di livello europeo. ANDREA PIRLO ha presentato così la sfida contro gli orobici: “Sarà una gara difficile con una squadra molto forte. Una realtà da diversi anni, lo vediamo sia in campo italiano sia in campo europeo. Sarà una gara tosta per il loro atteggiamento, dovremo affrontarla come una top squadra”. Non mancano elogi al tecnico nerazzurro GASPERINI: “È un allenatore molto bravo, da tanti anni allena. È cresciuto nelle giovanili della Juventus ed ha sempre fatto bene in tutte le squadre dove ha allenato. Ha il suo modo di giocare molto marcato e va avanti con le sue idee che lo hanno portato a grandi risultati”.

PIRLO: “CHIELLINI E DEMIRAL STANNO RECUPERANDO”

“La squadra è cresciuta nella convinzione e nell’atteggiamento aggressivo per cercare di recuperare il pallone velocemente per poi avere la gestione del gioco. Dobbiamo migliorare nell’aspetto tecnico, sbagliamo ancora troppo in certe fasi della partita”. Una Juve in netta crescita quellla di PIRLO che spera presto di riavere al completo il reparto difensivo “CHIELLINI E DEMIRAL stanno recuperando piano piano. Speriamo di averli a disposizione nei prossimi giorni”. Tiene alta l’attenzione però il tecnico bianconero che non vuole cali di tensione: “La concentrazione viene a mancare in certi momenti. Se non stiamo collegati per 95 minuti, le partite si complicano. Bisogna lavorare su questo. È un campionato strano, come tutti quelli in Europa. Il Covid e le partite ravvicinate hanno equilibrato tutto. Bisogna affrontare tutte le partite con la stessa mentalità. Non ci sono più le squadre materasso, sono tutte forti e pensano a giocare. Se no vai incontro a brutte sorprese”.

PIRLO: “ABBIAMO RISPETTO DEL PORTO”

“È un abbinamento giusto. Quando si arriva a questo turno le squadre sono tutte forti, non puoi aspettarti grandi sorprese. Abbiamo grande rispetto del Porto, dovremo affrontarlo nella maniera giusta. Ma c’è tempo, dobbiamo pensare al campionato”. Commenta così ANDREA PIRLO il sorteggio dell’urna di Nyon, che vedrà la JUVE affrontare il PORTO agli ottavi di Champions, ma le testa è al prossimo impegno in Serie A: ”Più che i risultati volevo atteggiamento e attenzione per affrontare tutte le partite allo stesso modo. Non solo quelle in Champions ma anche in campionato. Quando hai lo spirito di voler fare la partita i risultati sono dalla tua parte”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2020/12/15-77369531/juve_pirlo_atalanta_top_club_serve_rispetto_per_il_porto_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: