Juve senza italiani tra porta e difesa: prima volta nella storia

Juve senza italiani tra porta e difesa: prima volta nella storia

TORINO - Quando si pensa alla difesa della Juventus, storicamente, non si può non associarla anche alla storia della nostra Nazionale, passata ed odierna. Eppure, nel match casalingo di CHAMPIONS LEAGUE contro il Ferencvaros, per la prima volta nella sua storia i bianconeri schierano una difesa tutta straniera.

DE LIGT GUIDA I GIOVANI: “VOGLIAMO ESSERE I NUOVI BUFFON, BONUCCI E CHIELLINI”

PARATICI: “DYBALA? STIAMO PARLANDO DEL RINNOVO”

FRA SCELTE E DEFEZIONI, NESSUN ITALIANO

Ci sono un polacco, un olandese, un colombiano e due brasiliani. SZCZESNY è ormai il titolare da tempo al posto di Gigi Buffon, mentre DE LIGT guadagna sempre più punti e si mantiene saldo al centro della difesa, così come CUADRADO a destra. Date le defezioni di Bonucci e Chiellini, in campo ci sono DANILO e ALEX SANDRO: è la prima volta nella storia della Juve senza italiani tra porta e difesa.

Pirlo: “CR7 non l’ho ancora sfidato su punizione…”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2020/11/24-76758445/juve_portieri_e_difensori_tutti_stranieri_prima_volta_nella_storia/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: