“Pogba, la chat con gli juventini e il clamoroso faccia a faccia con Solskjaer“

“Pogba, la chat con gli juventini e il clamoroso faccia a faccia con Solskjaer“

Un clamoroso faccia a faccia, senza più peli sulla lingua, è quello che sarebbe andato in scena tra Paul POGBA e il suo allenatore al Manchester United, Ole Gunnar SOLSKJAER. Secondo quanto riporta il Daily Mail, dopo la sconfitta rimediata in CHAMPIONS contro il LIPSIA, che ha determinato l’uscita del club inglese dal torneo,  il francese avrebbe avuto un confronto costruttivo con il tecnico, per discutere delle sue scelte future. In una delle gare più importanti della stagione, Pogba è rimasto in panchina per tutto il primo tempo, subentrando al 61’ e rendendosi protagonista nella (tentata) rimonta dei Red Devils.  [Pogba, show in allenamento con il Manchester United] Guarda la gallery Pogba, show in allenamento con il Manchester United

LA CHAT BIANCONERA SU WHATSAPP

Da quanto si legge sul quotidiano britannico, la conversazione tra i due sarebbe stata “ONESTA E SCHIETTA” e il campione francese mantiene un rapporto professionale con Solskjaer. Con il suo contratto in scadenza, la prospettiva di perderlo è uno scenario che i Red Devils vorrebbero evitare ma le voci che vorrebbero un ritorno di Pogba alla Juve non fanno che intensificarsi, in particolare dopo le dichiarazioni rilasciate dal suo agente Mino Raiola. L’ex bianconero ha mantenuto buoni rapporti con figure chiave del club, in particolare BUFFON e BONUCCI, con i quali avrebbe chattato su WhatsApp. E Andrea PIRLO aspetta. [Deschamps risponde a Raiola: “Pogba? Non parlo dei procuratori…”] Guarda il video Deschamps risponde a Raiola: “Pogba? Non parlo dei procuratori…”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/12/10-77227808/pogba_la_chat_con_gli_juventini_e_il_clamoroso_faccia_a_faccia_consolskjaer/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: