Nessuno vuole Cristiano Ronaldo: resta solo una possibilità

Nessuno vuole Cristiano Ronaldo: resta solo una possibilità

MADRID - Il “bombazo”, notturno, l’aveva fatto esplodere il Chiringuito, trasmissione televisiva spagnola che tra i collaboratori annovera uno dei migliori amici di CRISTIANO RONALDO, Edu Aguirre. Figura sempre presente ai suoi compleanni, spesso in vacanza con il portoghese, un amico vero al quale CR7 avrà più volte confidato il suo mal di pancia. Una “notiziona” anticipata senza troppi dettagli nel pomeriggio di lunedì, ma sparata a gran voce nella notte (…) Il tifo del REAL MADRID s’è quindi svegliato in fermento, ma diviso. Cristiano è andato via sbattendo la porta, ma ciò che ha fatto nei suoi nove anni con i Blancos resta nella storia e molti tifosi non l’hanno dimenticato. A gettare acqua sul fuoco, però, ha pensato direttamente ANCELOTTI (…) Una porta sbattuta in faccia che non ha fatto piacere a Cristiano e nemmeno alla sua compagna, GEORGINA RODRIGUEZ, che ha commentato con una grassa risata il post in cui il Chiringuito riprendeva il tweet di Ancelotti.

IL NO DEL MANCHESTER CITY

Contestualmente Cristiano riceveva un altro “no, grazie” dall’Inghilterra e in particolare dal MANCHESTER CITY. Come anticipato ieri dal Corriere dello Sport il suo agente, Jorge MENDES, l’aveva offerto al club allenato da Guardiola nel tentativo di pareggiare il colpo Messi, ma l’aver recentemente speso 117 milioni per prendere Jack GREALISH dall’Aston Villa e il passato di CR7 nei rivali dello United hanno fatto sì che i Citizens non prendessero in considerazione l’ipotesi di ingaggiare il fuoriclasse portoghese.  [Juve, che intensità per Ronaldo e Dybala in vista dell’Udinese] Guarda la gallery Juve, che intensità per Ronaldo e Dybala in vista dell’Udinese

IL PSG ULTIMA CHANCE

Per Ronaldo restano quindi solo due opzioni percorribili. La prima è la permanenza alla JUVE. Significherebbe, in questo caso, onorare l’ultimo anno di contratto che gli resta prima della scadenza nel giugno 2022. L’altra opzione porta a Parigi e sarebbe il verificarsi di un evento clamoroso, visto che lì c’è già Leo MESSI, l’uomo che da più di un decennio è il suo nemico numero uno in tema di record e premi individuali. Per far sì che ciò accada, però, il Psg si deve convincere a cedere Kylian MBAPPÉ al Real Madrid in queste ultime due settimane di mercato.

Tutti i dettagli sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola [Sfogo CR7 su Instagram: “Penso solo al mio lavoro”] Guarda il video Sfogo CR7 su Instagram: “Penso solo al mio lavoro”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2021/08/18-84560249/nessuno_vuole_cristiano_ronaldo_resta_solo_una_possibilit/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: