Venezia-Juve, la frase di Valeri a Morata che chiedeva il rigore

Venezia-Juve, la frase di Valeri a Morata che chiedeva il rigore

VENEZIA - VENEZIA-JUVE è stata una partita combattuta fino alla fine, con MORATA che ha aperto le marcature nel primo tempo dopo l’INFORTUNIO DI DYBALA e ARAMU che ha pareggiato i conti a inizio ripresa al Penzo. Non semplice la gestione della partita per l’arbitro VALERI, che è stato protagonista di un episodio nella parte finale di gara.

VALERI URLA VERSO MORATA

MORATA si è incuneato in area sul versante sinistro, a rincorrerlo c’era l’esterno nigeriano del Venezia, EBUEHI, che lo ha ostacolato per non farlo tirare in porta. Poco prima della linea di fondo l’ATTACCANTE SPAGNOLO è andato giù, l’ARBITRO ha fatto chiaramente segno di continuare e ha urlato verso il numero 9 della Juve: “Non è rigore, non è rigore”. Le parole sono state colte dalle telecamere delle tv che hanno inquadrato in primo piano il fischietto romano. [Venezia-Juve, per Dybala nuovo infortunio: che faccia all’uscita dal campo!] Guarda la gallery Venezia-Juve, per Dybala nuovo infortunio: che faccia all’uscita dal campo!

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2021/12/11-87850826/venezia-juve_la_frase_di_valeri_a_morata_che_chiedeva_il_rigore/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: